Segnalazione Cinders Di Aura Conte E Connie Furnari

Segnalazione Cinders Di Aura Conte E Connie Furnari 


Buona sera lettori miei. Questa sera voglio segnalarvi un romanzo scritto a quattro mani da due autrici italiani. Quale? Andiamo a scoprirlo insieme. 😉

Cinders

Titolo: Cinders
Autrice: Aura Conte E Connie Furnari 
Editore: Self Publishing
Genere: Romance
Data di uscita: 1 Gennaio 2018
Prezzo ebook: 0,99 € (disponibile per Kindle Unlimited) | Link acquisto Amazon

C’erano una volta, una fanciulla ricoperta di cenere e un principe maledetto. 
Dopo la morte della madre e il secondo matrimonio del padre, Dawn è costretta a rinunciare al college, per assecondare i capricci della matrigna e delle sorellastre, vivendo una vita modesta e aiutando le persone più sfortunate di lei in un ricovero per senzatetto.
Jared invece ha sempre avuto tutto quello che ha desiderato. Donne, denaro, potere. 
Essendo l’unico figlio di William Princeton, un ricco azionista di Manhattan, si ritrova a dover sostenere un enorme peso sulle spalle: l’eredità del padre.
Le responsabilità non fanno parte del suo carattere ribelle e anticonformista, così Jared scappa nel Queens con la sua Harley Davidson, deciso a prendersi un po’ di tempo per se stesso, vivendo per le strade.
Una notte, Dawn e Jared si incontrano. 
Lei non sa chi sia quel giovane così affascinante e così misterioso, lui rimane colpito dall’innocenza di quella ragazza, tanto semplice e inesperta della vita.
Sanno di appartenere a due mondi diversi, ma l’amore e la passione sono troppo irrefrenabili per poter resistere.

Ispirato a Cenerentola, Cinders è una fiaba moderna, un’avvincente storia d’amore che riserva momenti romantici ma anche piccanti, un romance in cui i sentimenti sono più forti di ogni ostacolo, una passione che non conosce freni.

Il punto di vista di Dawn è descritto da Aura Conte.
Il punto di vista di Jared è descritto da Connie Furnari.

le autrici



Aura Conte è nata a Messina nel 1983 ed è laureata presso la facoltà di Scienze della Formazione. 
Scrive libri multi-genere sia in italiano che in inglese, spaziando dai romanzi storici a quelli fantasy. 
Non è sposata, non ha figli ma è dipendente da internet, social media e letture in lingua originale. 
Ha pubblicato il suo primo libro nel 2009 (“Purpureo Re-Birth”) e di recente, ha pubblicato in seconda edizione un suo romanzo storico “La sposa del capitano” con Libro/mania (progetto editoriale di De Agostini e Newton Compton).
I suoi romanzi sono disponibili in edizione digitale e cartacea, su tutte le piattaforme.
Sito ufficiale: auraconte.com
Modulo di contatto: auraconte.com/socialmedia  




Connie Furnari è nata a Catania. Laureata in lettere, appassionata di cinema, pittura e film d’animazione, è un’autrice Rizzoli. Ha pubblicato con varie case editrici, in self publishing e ha vinto diversi premi letterari.
È una scrittrice multi-genere, predilige scrivere il fantasy e il paranormal, ma si dedica anche al romance, al thriller, alla narrativa per bambini e ragazzi, e ad altri generi letterari. 
Tutte le sue opere sono facilmente reperibili on line, sia in digitale che in cartaceo. Vive tra centinaia di libri e dvd, ed è presente nei social network. Ama leggere, disegnare manga, e dipingere quadri. 
Sito ufficiale:  conniefurnari.blogspot.it
Email:  conniefurnari@hotmail.it 


estratto



C’era una volta… una fanciulla ricoperta di cenere.
Fin da piccola, nei miei peggiori incubi, il pavimento della sagrestia della parrocchia di St. Arthur era sempre stato presente. Spesso macchiato da qualche strana sostanza per me impossibile da rimuovere. 
Però, la cosa che odiavo di più di quei sogni negativi era una: ritrovarmi in ogni incubo ricoperta di cenere e con le mani sporche di una polvere nera come la pece.
Accadeva ogni volta poco prima di svegliarmi. Qualsiasi cosa io facessi, alla fine mi trovavo sempre nella stessa situazione. Una metafora che da sempre aveva fatto parte della mia vita.


C’era una volta… un principe maledetto.
Uno stronzo egoista che viveva in una dannata villa milionaria, il suo castello. Avrebbe sempre avuto tutto quello che avesse desiderato, senza mai guadagnarselo.
Sesso, denaro, potere. 
Ma sarebbe arrivato il giorno in cui il castello di carte dentro cui viveva si sarebbe sfracellato, ricoprendolo con le sue macerie.

Eccoci qui alla fine di questo meraviglioso viaggio! Che cosa ne pensate? Come sempre a presto. Ho altre bellissime sorprese per voi. 
Eleonora ❤

Nessun commento